Zig Zag - Forme che prende l'amore / Shapes Love Loves to Take

Go to content

Main menu:

Zig Zag

 


    " The frontier which protects the autonomy of any living being from the universe which surrounds him, acquires a meaning only if, besides being a barrier, it is also a means of exchange and can be crossed."
Henry Atlan.




.
 
 




.
Newport (U.S.A.). Summer/autumn 1983.

For the first time, the "America's Cup" is snatched away from the Americans in the classical competition of 12 m. sailing boats (by the Aussies!!).
For the first time Italians take part in the competition, with the boat "Azzurra".
Economic, cultural and advertising interests, tactical capacity and group dynamics, as well as advanced technology, all come into play.
In Italy, the crew of "Azzurra" become famous overnight. The faces of Cino Ricci, the skipper, and Mauro Pelaschier, the helmsman, become familiar to everyone.



Trieste (Italy). Autumn 1983.

I mention an idea I have to a friend of mine who has done a lot of sailing.
The idea is a sailing boat for the patients of the Mental Health Services (MHS) and for the young drug-addicts coping with detoxification.
To widen horizons, to participate in sailing races and long voyages discovering the world and/or re-discovering ourselves, to fish, to learn how the boat works....
My friend comes from Monfalcone, 30 km. from Trieste. Mauro Pelaschier, the helmsman of "Azzura", comes from Monfalcone too.
As a matter of fact, my friend and Mauro Pelaschier used to go sailing together when they were younger. So we decide to contact him, and he likes the idea......
To read the entire text open the link down on the left.

------------------------------------------------------------------------

Bretagna. Scuola di vela di "Glenans". 1982.
Ultimo giorno di una scuola di crociera costiera.

L'approdo è laggiù, all'interno della rada di Morlaix.
Bisogna rientrare prima che la marea cominci a defluire.
Occorre stare attenti agli scogli che si celano sotto il pelo dell'acqua o che rendono molto stretto l'ingresso, e seguire le indicazioni delle boe e della carta nautica che il mio compagno tiene sulle ginocchia. Mentre un altro a prua scruta il mare dinanzi a sé.
Risaliamo il vento che soffia forte da terra.
Improvvisamente mi accorgo di essere "aggrappato" alla barra del timone, tremante per lo sforzo....ed arriva un profondo respiro. Tutti i miei nervi si rilassano e mi ritrovo tutt'uno con la barca, braccio e cervello si sintonizzano, senza tensione.
La fortezza di Taureau, su un isolotto all'entrata della rada, non è più soltanto un massiccio ostacolo da evitare. Splende alla luce del sole.
E' un momento di armonia, anche per i miei compagni, e nei bordi attorno all'isolotto siamo più allegri e concentrati che mai.
Mi viene il sospetto che sia questo il tesoro che molti uomini cercano in mare: questo equilibrio, e la coscienza che molti, e correlati, sono gli elementi in gioco.

Newport (U.S.A.). 1983.

Chi non ricorda "Azzurra" che partecipa per la prima volta alla America's Cup?
Cino Ricci e Mauro Pelaschier sono sulle prime pagine di tutti i giornali.

Trieste. Febbraio 1984.

Una barca a vela per gli utenti dei Servizi di salute mentale e del Centro contro le tossicodipendenze? Per che farne?
Allargare gli orizzonti, partecipare alle regate, viaggi a scoprire il mondo ed a riscoprire se stessi, apprendere come sono fatte le barche, e come viaggiano.....
Intanto con degli amici se ne parla e l’idea si affina, anzi troviamo la barca che fa per noi, il "Califfo", una goletta in legno, di dodici metri, che ha un unico difetto: costa 50 milioni (IVA ed interessi per il leasing compresi)!


Se siete interessati, il testo completo è nel pdf  in basso a destra....















.
 
 








The Social Enterprise in the '80s
(when it was still Social)

Photos by Raffaele Venturini (copyright)

L'Impresa Sociale negli anni '80
(quando ers ancora Sociale)
 
 
 



.
 
 
 
 
 

’Opening up the institution does not mean opening a door,
it means opening up our mind with respect to this patient’.
Franco Basaglia, 1979, Lesson/Meeting with the Trieste Nurses


.






.
 
 
 
 
 
 










.
 
 
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Back to content | Back to main menu